ora che le distanze sono aumentate …

… e che le persone sono state divise in due ambienti distinti, sebbene non lontani, ci vorrebbe un’idea per permettere ancora a johnny e fabio di parlare di cose che riguardano non solo il lavoro.

In verita’ di proposte ce ne sono almeno due, ma mi aspetto dei suggerimenti.

1. dei walkie talkie: sembra molto comodo ma ha lo svantaggio di non potersi adattare alle necessita’ di una vera conferenza fatta tra piu’ di due persone

2. dei megafoni: oggetto piu’ ingombrante, ma che a differenza del primo permette di fare delle vere e proprie conferenze tra i due ambienti senza che nessuno si scomodi troppo

Il megafono poi potrebbe risultare utile anche per quelle comunicazioni che meritano l’attenzione di tutto il gruppo, quali: “attenzione fabio sta modificando qualcosa sul dns”; sicuramente ci sono degli ulteriori vantaggi e svantaggi al momento inesplorati, ma tentar non nuoce. Io ci proverei.